Si è svolta nelle giornate di sabato 12 e domenica 13 gennaio, presso il Federico II Palace Hotel di Enna, la settima edizione del concorso Trinacria d'Oro, il concorso caseario organizzato dalla Delegazione Sicilia Orientale dell'ONAF (Organizzazione Nazionale Assaggiatori Formaggi) dedicata al Pecorino Siciliano DOP e altri formaggi siciliani a denominazione di origine protetta quali il "Piacentinu Ennese DOP", la "Vastedda della Valle del Belìce DOP", ed il "Ragusano DOP".

Ad aggiudicarsi il premio quale miglior formaggio Pecorino Siciliano DOP, l'Azienda Agricola Zootecnica Ferranti, con sede a Santo Stefano Quisquina (AG), rappresentata da Domenico Ferranti, attuale presidente del Consorzio di Tutela del Pecorino Siciliano DOP. A seguire, l'Azienda Agricola Presti Rosario, anch'essa con sede a Santo Stefano Quisquina (AG), a conferma di un prodotto che si contraddistingue per qualità ed eccellenza. La cerimonia, si è conclusa con la premiazione dell'Azienda Cucchiara, con sede a Salemi (TP), premio consegnato dal presidente del Consorzio di Tutela del Piacentinu Ennese Piero Diventi.

Il Trinacria d'oro, non è solo un concorso caseario ed un modo per incontrarsi attorno ai formaggi siciliani, spiega il Maestro Assaggiatore e Delegato ONAF Sicilia Pietro Pappalardo, ma soprattutto, reinventandosi ogni anno, è il momento principale per avviare tutte le attività regionali che puntano a sviluppare e maturare la cultura rurale in un’ottica di rispetto della tradizione ed attenzione alle richieste del mercato.

Tra le novità di quest'anno: ampio spazio al laboratorio di assaggio dei formaggi tradizionali e DOP (Pecorino Siciliano DOP, Piacentinu Ennese DOP, Vastedda della Valle del Belìce DOP, Ragusano DOP), con la professionale guida degli Assaggiatori e Maestri Assaggiatori ONAF; la visita aziendale ad un caseificio locale, Caseificio Valvo di Enna in questa edizione; la sessione di valutazione da parte della giuria ONAF seguita da un momento di presentazione dei profili descrittivi dei Pecorini Siciliani DOP in gara; l'innovativa formula di presentazione dell'evento, fusione di talk show e show cooking a cui hanno partecipato operatori del settore, docenti universitari, responsabili commerciali.

L'appuntamento di tutti i soci ONAF siciliani per l’annuale Assemblea col Presidente Nazionale Pier Carlo Adami ed il responsabile in Consiglio Nazionale dei rapporti con le delegazioni Andrea Magi si è svolto nella giornata di sabato 12 gennaio.

Tra i primi formaggi ad essere riconosciuto e tutelato in Italia, con una produzione di circa 70 tonnellate l'anno, il Pecorino Siciliano DOP è un prodotto in costante crescita, che suscita nel consumatore sempre più interesse ed apprezzamento.

"Ci saranno presto delle novità con l’approvazione del nuovo disciplinare di produzione", ha annunciato il presidente del Consorzio di Tutela del Pecorino Siciliano DOP Domenico Ferranti.

Passione e tradizione, in un prodotto gustoso e saporito la cui storia non finirà mai di essere raccontata.